Categoria: dispatrio

prime traduzioni italiane di scrittori stranieri

THE HATEFUL EIGHT Quentin perché hai tagliato la parte di CEASER The CAT?

di Orsola Puecher

Un gatto, un bel soriano rosso, nel film appare solo per brevi istanti: seduto placidamente su una botte della cucina di Minnie si guarda intorno curioso e vago. Nella sceneggiatura originale invece ha un bel nome, CEASER The CAT e ben due scene da protagonista, che sono state tagliate.

Per Milan Kundera

di Fernando Arrabal Quanto a lungo la calunnia si ergerà, incancellabile? Quanto a lungo le carogne infangheranno delle loro ignominie i solitari? Quanto a lungo la frontiera tra vita privata e pubblica sarà napalmizzata? Quanto a lungo i violentatori dell’ indispensabile segreto delle nostre vite si sfameranno nelle latrine della storia? Quanto a lungo gli…

Lo scultore

di Fernando Arrabal Che fai, scultore, perduto nelle gallerie d’arte? Ti faranno marcire, sarai castrato, digerito. Barbaro e analfabeta, se non stai all’erta ti trasformeranno in un cittadino illustre. Ieri hanno esposto Van Gogh, l’altro ieri pubblicato Rimbaud, la sera messo in scena Artaud, oggi è il tuo turno.