orsola puecher

“Vivo, sono partigiano.” ANTONIO GRAMSCI
[22 gennaio1891-27 aprile 1937]

Lettera a Giulia Schucht del 18 Maggio 1931 di Orsola Puecher   “Vivo, sono partigiano.” scrive Antonio Gramsci l’11 febbraio 1917, quasi cent’anni fa, e in questo imprescindible sillogismo, in questo cogito ergo sum fra vivere, essere vivo e partecipare, parteggiare nella vita della πολις, in questa esistenza politica, in questa politica esistenziale, sta in…

Link

Le parole e le cose rilancia un lungo ed esaustivo articolo/saggio di Andrea Lombardi, uscito sul numero 19 dell’«Ulisse» dal titolo Forme e effetti della scrittura elettronica. Nei commenti si sta sviluppando un’interessantissima discussione.

L’esperienza di «Nazione Indiana» nella storia del web letterario italiano

Ma «Nazione Indiana» risulta l’esperienza cruciale del web letterario italiano anche per altri motivi. Non solo il blog degli ‘indiani’ è stato capace di costituirsi come fulcro del dibattito online e di costruire intorno ad esso una comunità, ma nel percorso che va dalla sua fondazione alla scissione del 2005 si sono manifestate tutte le peculiarità, positive e negative, tipiche dello spazio letterario del web.

 
 

THE HATEFUL EIGHT Quentin perché hai tagliato la parte di CEASER The CAT?

di Orsola Puecher

Un gatto, un bel soriano rosso, nel film appare solo per brevi istanti: seduto placidamente su una botte della cucina di Minnie si guarda intorno curioso e vago. Nella sceneggiatura originale invece ha un bel nome, CEASER The CAT e ben due scene da protagonista, che sono state tagliate.

GERMAINE TILLION “Le Verfügbar aux Enfers” Ravensbrück [inverno 1944-1945]

di Orsola Puecher

Havas Non bisogna abituarsi. Abituarsi è accettare. Noi non accettiamo, noi subiamo…
Atto II da “Le Verfügbar aux Enfers“, operetta comica scritta dall’etnologa Germaine Tillion nel terrore di Ravensbrück, perché “Si può ridere fino all’ultimo minuto… è un elemento rivivificante.

test audio player

http://www.nazioneindiana.com/wp-content/2013/07/Bach-Canone_Inverso.mp3 Con tag audio: prova inserimento bottone nel testo del pezzo di Bach Prova. Test. Prova.   prova inserimento bottone nel testo del pezzo di Bach Prova. Test. Prova. bi ba bo be da du diretto: http://nazioneindiana.bamaulion.net/assets/Fratelli-Iannaccone.mp3

test 2

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident,…

test 1

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident,…

test yahoo web player

lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet…

2 test

di Emma Zunz lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum dolor sic amet lorem ipsum…

Enrico Achilli: operaio

di Rinaldo Censi Enrico Achilli è morto qualche giorno fa. Di un male incurabile. Avrebbe tra poco compiuto 65 anni. È possibile che questo nome a molti lettori non dica nulla. «L’Achilli» come lo chiamavano Danièle Huillet e Jean-Marie Straub era un operaio.